CHINA-WI – Shopper riutilizzabile in RPET

Creare prodotti in Cina: le fasi della produzione e importazione
Ottobre 16, 2019
126° edizione della Fiera Internazionale di Canton
Ottobre 22, 2019

CHINA-WI – Shopper riutilizzabile in RPET

I prodotti ecosostenibili sono diventati per China Wi una priorità assoluta. Per questo, la shopper realizzata per l’85% in RPET (Recycled-PET) è uno dei nostri prodotti di punta del 2020.

Che cos’è il PET

PET è l’abbreviazione di polietilene tereftalato, un tipo di plastica con proprietà vantaggiose quali la leggerezza, la resistenza e l’impermeabilità. Inoltre, il PET mantiene inalterata la sua composizione originaria, non stringendo legami chimici con i materiali con cui entra in contatto.

In pratica, il PET non è altro che il materiale plastico di cui sono fatte le bottiglie di plastica, e sono proprio queste caratteristiche a renderla la più adatta per la realizzazione di bottiglie di acqua minerale e in generale di liquidi alimentari.

Il PET riciclato

Il PET ha anche un altro importantissimo vantaggio. Negli anni, le ricerche e gli studi sul PET hanno reso il polimero perfettamente neutro, riciclabile al 100% e più volte rimodellabile, permettendo di realizzare nuovi prodotti eco-sostenibili caratterizzati dalle stesse eccellenti qualità. Il PET riciclato è ecologico, la sua rilavorazione infatti non produce emissioni dannose, per cui le emissioni aziendali di anidride carbonica sono notevolmente ridotte. Si stima che per ogni chilogrammo di PET riciclato si può risparmiare fino a 3 kg di CO2.

Il riciclo

Una volta raccolte, le bottiglie di plastica vengono portate nei centri di riciclaggio dove, ripulite da particelle estranee come carta, metalli o altri materiali attraverso un processo di separazione e pulitura, vengono poi convertite in fiocchi di altissima qualità per poter essere riutilizzati. Ecco a voi l’RPET (Recycled-PET).

Questo procedimento porta numerosi benefici, in quanto permette di risparmiare dal 50 al 60% di energia rispetto alla produzione su materia prima vergine. 1 tonnellata di PET riciclato consente di risparmiare circa 1/1,5 tonnellate di petrolio. Nel corso del riciclo, la fibra creata non perde nessuna delle sue proprietà, per questo è illimitatamente riutilizzabile.

Altri utilizzi

Questo prezioso materiale è caratterizzato quindi da grande resistenza, traspirabilità, durata nel tempo, sostenibilità e basso impatto ambientale. È principalmente utilizzato dalle industrie alimentari, ma le sue preziose proprietà fanno sì che il PET delle bottiglie possa essere recuperato per produrre persino fibre sintetiche come quelle di pile o coperte, imbottiture per cuscini, e così via.

Diamo i numeri

Riciclare il PET delle bottiglie, oltre ad essere un gesto importante per l’ambiente consente di creare nuovi oggetti. Vediamo quali.

Con 40 bottiglie in RPET è possibile fare la tomaia da scarpe di una ballerina

Con 20 bottiglie di PET, una coperta di pile

Con 15, una maglia da calcio

Con 5, un costume da bagno

Con 18, un annaffiatoio

Con 78, una sedia

Con 1000, una cucina

La shopper in RPET di China Wi

La shopper di China Wi in RPET è soffice, liscia al tatto ed è lavabile. È estremamente resistente e impermeabile, e si presta molto bene allo stampaggio. Per realizzare una borsa in RPET sono necessarie circa 6/8 bottiglie di plastica trasparente da 1,5L.

Acquistare una borsa in RPET significa quindi contribuire alla salvaguardia dell’ambiente.

È un piccolo gesto, ma può fare una grande differenza.