Il bambù: la pianta che salverà il mondo
Novembre 13, 2019
Interior Design: l’intramontabile velvet
Novembre 22, 2019

Complementi d’arredo prodotti in Cina: una scelta di qualità

Negli ultimi decenni le fabbriche cinesi di arredamento sono cresciute e continuano a crescere in termini di sicurezza e raffinatezza, la qualità dei prodotti risulta sempre più elevata, pur mantenendo costi bassi a velocità incredibile.

In Europa, però, è ancora molto diffuso il pregiudizio per cui i prodotti cinesi non siano che inferiori riproduzioni del design europeo. In realtà, gli esperti affermano che i prodotti cinesi hanno dimostrato un notevole incremento sia nella qualità della materia prima, che nella lavorazione e rifinitura.

La velocità

Il problema dell’Asia non era assolutamente la mancanza di competenze o il non essere in grado di raggiungere un tipo di qualità, il loro problema era la velocità: volevano produrre nel minor tempo possibile il massimo numero di prodotti, pronti per essere immessi nel mercato.

Quando l’obiettivo primario è la velocità, però, è impossibile controllare tutti i dettagli qualitativi, o almeno ciò che è necessario per avere un buon prodotto.

La qualità

Negli ultimi anni, presumibilmente anche a seguito della domanda degli stessi consumatori cinesi di prodotti di qualità, le priorità delle fabbriche cinesi sono cambiate, l’aspetto qualitativo ottiene progressivamente maggiore attenzione.

Nel 2004, la Cina ha infatti iniziato a essere il più grande esportatore di mobili al mondo. La Cina produce la maggior parte dei mobili dei principali designer del mondo.

L’arredamento rappresenta un costo non indifferente per i consumatori e le aziende europee, specialmente se la sede della produzione è in Europa. Acquistare dalla Cina gli stessi prodotti, con la stessa qualità, potrebbe ridurre notevolmente questi costi.

Affidati agli esperti

La ricerca e la selezione del miglior fornitore è estremamente difficile, il rischio che la distanza geografica, linguistica e culturale possa portare a una perdita di tempo e di denaro è molto alto.

Per questo motivo, è fondamentale affidarsi ad aziende esperte nel settore, come China Wi, che da oltre 20 anni supporta le aziende italiane nell’acquisto dei loro prodotti a marchio in Asia, gestendo al posto loro e insieme a loro l’intera filiera.

Ci sono quasi 50.000 produttori di mobili in Cina, la maggior parte sono produttori di piccole e medie dimensioni. Naturalmente queste dimensioni devono essere considerate nel contesto cinese.

In Europa un “piccolo” fornitore ha 10 dipendenti, in Cina almeno 350. Produrre in Cina ha dunque un significato molto più ampio, su vasta scala. Per questo motivo, riuscire a garantire una qualità elevata è una sfida estremamente impegnativa, sfida che la Cina ha però accettato e vinto.

Le tipologie

Tra le tipologie di arredamento maggiormente prodotte in Cina troviamo:

Per funzione:

  • Sofa
  • Arredamento Camera da Letto
  • Letti
  • Arredamento Soggiorno
  • Arredamento Sala da Pranzo
  • Arredamento Bambino
  • Arredamento Bagno
  • Arredamento Hotel interni ed esterni
  • Arredamento Ufficio

Per materiale:

  • Arredamento in Legno
  • Arredamento in Metallo
  • Arredamento in Vimini
  • Arredamento in Velvet
  • Arredamento in Plastica

Contattaci per avere maggiori informazioni su come importare dalla Cina complementi d’arredo convenienti e di alta qualità.