Le ultime news sui Dazi Doganali per la Cina
Dicembre 18, 2019
Millionaire racconta China Wi
Dicembre 23, 2019

Swimwear: i trend dell’estate 2020

Il mondo della Moda si muove sempre una stagione avanti. Durante l’estate, si prepara la collezione invernale; durante l’inverno, mentre fuori nevica, negli atelier di moda si realizzano costumi da bagno.

In questo periodo, infatti, il team di China Wi lavora costantemente insieme ai clienti del settore Moda nel design e realizzazione della loro collezione estiva. I costumi da bagno sono sempre la categoria più interessate: divertenti, colorati e sbarazzini, classici, asimmetrici o sportivi, lasciano molto spazio alla fantasia e alla creatività.

Il mondo dello Swimwear

Requisito fondamentale dei tessuti per costumi da bagno è che siano composti al 100% da fibre sintetiche. Fibre naturali come il cotone assorbirebbero l’acqua.

I materiali sintetici più comuni per i costumi da bagno sono i misti in poliestere o nylon (poliammide) ed elastane, fibra che conferisce elasticità al tessuto.

Nylon e Poliestere

Il nylon è nel complesso più elastico e confortevole, è brillante e soffice al tatto, nasce infatti come alternativa alla seta. È meno economica rispetto al poliestere, ma tende a essere più durevole e resistente agli agenti atmosferici. Resiste infatti all’umidità e si asciuga in fretta.

Quest’ultima è una caratteristica che appartiene anche al poliestere, che è idrorepellente. Il poliestere ha una maggiore resistenza ai raggi UV e al cloro, il che assicura una qualità duratura di tessuto e colore. È meno elastico del nylon, ma si stanno studiando nuove fibre allo scopo di ottenere una maggiore morbidezza.

Estate 2020

Per i nostri clienti realizziamo tutte le tipologie di costumi. Costumi interi e bikini, costumi asimmetrici, con scollo profondo e monospalla, top a fascia e halter top, slip modello culotte e brasiliana, a vita alta e “V” bottom.

I modelli più in voga per l’estate 2020 sono l’intero con scollo profondo all’americana e lo spezzato con “V” bottom. Dal punto di vista del pattern, invece, il trend è sicuramente l’effetto lurex e metallizzato.

Importare dalla Cina

Il forte sviluppo economico della Cina negli ultimi anni ha portato questa potenza economica a dare sempre maggior importanza alla qualità dei prodotti Made in China, al punto che oggi la produzione tessile cinese non è più solo una scelta di convenienza, ma anche di qualità.

Già nel 2011, in un’intervista al Wall Street Journal, Miuccia Prada dichiarò: “Presto o tardi, accadrà a tutti, perché la produzione cinese è molto buona”. (leggi anche il nostro articolo sull’evoluzione del Made in China)

Contattaci per sapere come importare dalla Cina i tuoi prodotti a marchio.